Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
novembre 2017 – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
30
Nov

Intervista a Sergej Lavrov – «Noi russi pronti ad aiutarvi per fermare l’immigrazione Con gli Usa rapporti tesissimi» – «Le sanzioni Ue alla Russia fanno male a voi»

Lavrov, il ministro di Putin «Le sanzioni Ue alla Russia fanno male a voi» «Euroburocrati russofobi vi portano al guinzaglio e fanno gli interessi Usa» e le sanzioni vi fanno male. Trump dice che vuole avere buoni rapporti, ma nei fatti non è diverso da Obama. Una lobby lo condiziona»  Da Mosca a Roma e ritorno in giornata. Sergej Viktorovic Lavrov vive così, tra aerei e summit. Consigliere sovietico all’Onu…

Read more →
30
Nov

Macron cerca (e forse trova) la terza via tra il passato coloniale e la Françafrique

Non c’è più una politica africana della Francia, ma una politica francese in Africa. E’ il cambiamento di prospettiva che ha voluto comunicare Emmanuel Macron per il suo viaggio africano, che ha toccato Burkina Faso, Costa d’Avorio e Ghana. Un cambiamento che il presidente può permettersi in virtù del suo passato politico e della sua giovane età. “In questo momento è credibile in Africa. E’ sicuro che non troveremo una…

Read more →
30
Nov

Cina-Iran: l’alleanza che spaventa l’Occidente

Pechino investe in Iran per consolidare la sua presenza in Medio Oriente, rischiando di creare nuove tensioni in una regione già problematica Come ha fatto l’Iran a diventare il principale alleato della Cina in Medio Oriente? E’ ormai un dato di fatto che negli ultimi mesi Teheran si è trasformata nella punta di diamante della nuova Via della Seta cinese. Il mega-progetto infrastrutturale attraverso cui il Presidente Xi Jinping sta…

Read more →
30
Nov

I cambiamenti demografici decideranno la storia del mondo.

La demografia deciderà la storia del mondo nei prossimi decenni. 2045 è l’anno in cui, secondo lo U.S. Census Bureau, i bianchi diventeranno una minoranza nel proprio paese. Un simile trend è osservabile in Europa. Negli anni ottanta è iniziata la trasformazione da paesi relativamente monolitici in società multi-etniche e multi-linguistiche, risultanti nell’aumento del gruppo Latino negli USA e nell’influsso di immigrati dall’Africa e dall’Asia in Europa. Il mondo accademico…

Read more →
30
Nov

Il Vaticano non deve lasciarsi ingannare dal Governo Cinese

Cina, “grave preoccupazione” del Vaticano per il vescovo Zhumin La Santa Sede segue «con grave preoccupazione» la situazione personale di monsignor Pietro Shao Zhumin, vescovo di Wenzhou, «forzatamente allontanato dalla sua sede episcopale ormai da tempo». È quanto dichiara Greg Burke, direttore della Sala Stampa vaticana, in risposta alle domande di alcuni giornalisti. Monsignor Zhumin, vescovo ordinario della diocesi di Wenzhou (Cina continentale), appartenente alla comunità cattolica non riconosciuta dal…

Read more →
29
Nov

La rete dell’immigrazione di George Soros in Italia

Il seguente articolo è basato sulla ricerca di Francesca Totolo pubblicata su lucadonadel.it1) Confini aperti e censura dei media Perché c’è una crisi migratoria nel Mediterraneo? Perché le ONG sono coinvolte? Perché c’è una estesa rete di attivisti ed organizzazioni dei ‘’confini aperti’’ dietro la faccenda; molti di loro sono finanziati o collaborano con la Open Society Foundation di George Soros. È illegale? No. L’attivismo politico è una parte essenziale…

Read more →
28
Nov

Compagnie russe e iraniane valutano progetti congiunti in 10 giacimenti di idrocarburi

Le compagnie russe e iraniane stanno valutando la partecipazione congiunta all’esplorazione di oltre 10 giacimenti di idrocarburi situati nel territorio e nelle aree offshore dell’Iran. Lo ha detto il direttore per le esplorazioni di Nioc, Seyyed Saleh Hendi, in un’intervista all’agenzia di stampa russa “Sputnik”. Nioc ha gia’ siglato numeri memorandum d’intesa con le compagnie russe e ora attende la firma di nuovi accordi per avviare ulteriori progetti. “Nioc ha…

Read more →
28
Nov

Perché lo Ius Soli puzza di attacco alla democrazia.

Infuocano le polemiche sul tentativo da parte del Partito Democratico di cambiare la legge sulla cittadinanza. La proposta prevederebbe di concedere la cittadinanza a bambini stranieri di cui almeno uno dei genitori si trovi in Italia per almeno 5 anni. A questo si aggiungerebbe la possibilità di richiedere la cittadinanza per minori che abbiano frequentato scuole italiane per 5 anni ed abbiano superato un intero ciclo scolastico. Secondo i sostenitori…

Read more →
28
Nov

Perché lo Ius Soli puzza di attacco alla democrazia.

Infuocano le polemiche sul tentativo da parte del Partito Democratico di cambiare la legge sulla cittadinanza. La proposta prevederebbe di concedere la cittadinanza a bambini stranieri di cui almeno uno dei genitori si trovi in Italia per almeno 5 anni. A questo si aggiungerebbe la possibilità di richiedere la cittadinanza per minori che abbiano frequentato scuole italiane per 5 anni ed abbiano superato un intero ciclo scolastico. Secondo i sostenitori…

Read more →
28
Nov

Il generale Iraniano Safavi loda l’ economia della Cina e la spiritualità Islam

La Cina mediante gli accordi commerciali e gli ingenti investimenti sta rafforzando l’Iran e le altre nazioni islamiche che hanno messo in moto la macchina delle infiltrazioni islamiche in europa. Esiste inoltre un nesso tra i Paesi del Centrafica oggetto di sfruttamento economico Cinese ed i flussi migratori in partenza. Il progetto di guerra economica cinese, prevede nel prossimo trentennio il decentramento delle attività produttive manufatturiere particolarmente usuranti per il…

Read more →