Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
colonie – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
06
Feb

La BCE invidia Trump e prende lezioni di economia – rientrati 2mila miliardi con la riforma fiscale

E’ finito il tempo in cui la BCE di Draghi e la Germania della Merkel venivano coperti dalla politica di Obama tesa a svendere interi comparti della produzione industriale e pezzi dei mercati americani ai Cinesi ed all UE, collusi sul piano della globalizzazione. Di tali politiche accomodanti l’Italia non ha mai beneficiato come dimostra il collasso del mercato interno ed il deficit sulla bilancia dei pagamenti. Dall’introduzione dell’Euro e…

Read more →
05
Feb

Dal potere economico al potere politico: il lato oscuro del soft-power cinese che passa per i porti europei

Le istituzioni europee ideologicamente inquadrate in una missione di globalizzazione senza regole hanno sempre favorito l’avanzata cinese, pur essendosi mostrata tale strategia estremamente dannosa per il tessuto economico-produttivo di tutti gli stati comunitari, fatta eccezione per la Germania. La bilancia dei pagamenti pende a favore dei cinesi. Continuiamo ad importare molto più di quanto si riesca ed esportare, in compenso la nostra capacità produttiva è stata drasticamente falciata a causa…

Read more →
30
Gen

Gli 11 soldati maliani uccisi che imbarazzano Macron

Gli 11 soldati maliani uccisi che imbarazzano Macron: ostaggi per Bamako, disertori per Parigi. Le famiglie: <<Diteci la verità>> Un 1 mese fa c’era la torta tricolore le con le candeline. La Marsigliese. Il cuoco dell’Eliseo, arrivato apposta a preparare il Joie gras. Ed Emmanuel Macron, naturalmente: atterrato fra i soldati francesi in Niger a festeggiare il suo quarantesimo compleanno. Quanti sorrisi, nella base dell’OperazioneBarkhane, da dove decollano gli aerei…

Read more →
09
Gen

Time for Germany to Learn to Lead

Gli Stati Uniti hanno scaricato la Germania. La bassa capacità di resilienza di Angela Merkel hanno portato ad una rottura nelle relazioni che si sono inevitabilmente ripercosse nella formazione del nuovo governo. I rapporti sottobanco con la Cina ed i paesi islamici hanno segnato la chiusura dell’ombrello a stelle e strisce sulla Germania Unita. Dalla caduta del muro di Berlino la Germania era stata prescelta e prediletta per “gestire” i…

Read more →
02
Gen

L’ascesa del nazionalismo cinese nasce dalla consapevolezza dell’aumento del proprio potere sull’occidente

La brigata Little Pink combatte su web e social network Dal Dalai Lama a Hong Kong, nel mirino i “nemici di Pechino“ Alcuni li dipingono come Guardie Rosse 2.0. Rispetto ai tempi della Rivoluzione culturale i metodi sono certamente meno cruenti: per difendere la Cina e il Partito comunista sono armati di uno smartphone e di tanta retorica nazionalista. I Little Pink – xiao fenhong, in cinese – hanno scelto…

Read more →
30
Nov

Macron cerca (e forse trova) la terza via tra il passato coloniale e la Françafrique

Non c’è più una politica africana della Francia, ma una politica francese in Africa. E’ il cambiamento di prospettiva che ha voluto comunicare Emmanuel Macron per il suo viaggio africano, che ha toccato Burkina Faso, Costa d’Avorio e Ghana. Un cambiamento che il presidente può permettersi in virtù del suo passato politico e della sua giovane età. “In questo momento è credibile in Africa. E’ sicuro che non troveremo una…

Read more →
24
Ott

Quella strana amicizia tra Partito Democratico ed autorità Palestinesi

“Il colonialismo italiano in Libia e quello israeliano in Palestina”. L’assurdo convegno a Pistoia Il colonialismo italiano come quello israeliano. Un paragone che non sta in piedi, eppure dà il titolo ad un convegno che si svolgerà tra una settimana a Pistoia. Un “convegno di studi”, così è definito sul manifesto di presentazioni, che durerà l’intera mattinata di venerdì 27 ottobre in una biblioteca del capoluogo di provincia toscano. L’accusa…

Read more →
29
Ago

Alleanza Germania – Russia: dopo la Grecia toccherà all’Ucraina ma i Cinesi non resteranno a guardare.

MENTRE L’ITALIA DEMOCRATICA SI LASCIA COLONIZZARE DAGLI AFRICANI, LE ALTRE NAZIONI EUROPEE COLONIZZANO PAESI AD ALTO POTENZIALE INDUSTRIALE. PERCHE’ L’UCRAINA FA GOLA A MOLTE POTENZE ECONOMICHE? E’ semplice, si tratta di un Paese dal potenziale industriale enorme. Gli stipendi degli operai sono molto più bassi della Cina, il costo della vita è basso e dispone di una popolazione che gode di un’istruzione medio-alta, si parlano mediamente tre lingue e sulla…

Read more →