Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
economica – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
06
Feb

La BCE invidia Trump e prende lezioni di economia – rientrati 2mila miliardi con la riforma fiscale

E’ finito il tempo in cui la BCE di Draghi e la Germania della Merkel venivano coperti dalla politica di Obama tesa a svendere interi comparti della produzione industriale e pezzi dei mercati americani ai Cinesi ed all UE, collusi sul piano della globalizzazione. Di tali politiche accomodanti l’Italia non ha mai beneficiato come dimostra il collasso del mercato interno ed il deficit sulla bilancia dei pagamenti. Dall’introduzione dell’Euro e…

Read more →
25
Gen

Il folle progetto europeo della globalizzazione tedesca di matrice islamico-cinese segna il suo declino a Davos

Deutschland First: La Merkel si oppone con tutte le forze al protezionismo Americano consapevole del fatto che la potenza economico-industriale tedesca è basata principalmente sull’export e la distribuzione del surplus commerciale, ragion per cui condivide con la Cina la teoria della globalizzazione di comodo che copre gli interessi di nazioni a forte caratterizzazione industriale, penalizzando le altre diverse economie dell’eurozona che hanno invece la funzione di meri “consumatori” come ad…

Read more →
02
Gen

L’ascesa del nazionalismo cinese nasce dalla consapevolezza dell’aumento del proprio potere sull’occidente

La brigata Little Pink combatte su web e social network Dal Dalai Lama a Hong Kong, nel mirino i “nemici di Pechino“ Alcuni li dipingono come Guardie Rosse 2.0. Rispetto ai tempi della Rivoluzione culturale i metodi sono certamente meno cruenti: per difendere la Cina e il Partito comunista sono armati di uno smartphone e di tanta retorica nazionalista. I Little Pink – xiao fenhong, in cinese – hanno scelto…

Read more →
12
Dic

Gli 007 cinesi spiano (e reclutano) su Linkedin

Gli uffici federali tedeschi per la tutela della Costituzione: oltre 10.000 i parlamentari, militari e funzionari contattati per sottrarre dati e farne degli informatori Link al servizio Video Euronews “My name is Chen, Laeticia Chen” Completo scuro, aria pulita, aspetto professionale. E un nome e un curriculum, con cui si presenta in rete, che però sono fittizi. Laeticia Chen incarna infatti l’ultima frontiera dello spionaggio cinese, rivelata dall’Ufficio federale tedesco…

Read more →
30
Nov

Cina-Iran: l’alleanza che spaventa l’Occidente

Pechino investe in Iran per consolidare la sua presenza in Medio Oriente, rischiando di creare nuove tensioni in una regione già problematica Come ha fatto l’Iran a diventare il principale alleato della Cina in Medio Oriente? E’ ormai un dato di fatto che negli ultimi mesi Teheran si è trasformata nella punta di diamante della nuova Via della Seta cinese. Il mega-progetto infrastrutturale attraverso cui il Presidente Xi Jinping sta…

Read more →
07
Nov

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa La Corea del Sud non autorizzaerà lo schieramento sul proprio territorio di altre batterie missilistiche statunitensi Thaad (Terminal High Altitude Area Defense) e non ha intenzione di aderire alle reti di difesa missilistica statunitensi. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri sudcoreano, Kang Kyung-wha, in quello che e’ parso un nuovo tentativo di distensione…

Read more →
07
Nov

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa La Corea del Sud non autorizzaerà lo schieramento sul proprio territorio di altre batterie missilistiche statunitensi Thaad (Terminal High Altitude Area Defense) e non ha intenzione di aderire alle reti di difesa missilistica statunitensi. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri sudcoreano, Kang Kyung-wha, in quello che e’ parso un nuovo tentativo di distensione…

Read more →
07
Nov

Cina, lo “Xiismo” diventa materia di studio nelle università

Cina, lo “Xiismo” diventa materia di studio nelle università Istituiti centri di ricerca sul Pensiero di Xi Jinping Il pensiero di Xi Jinping sarà ora insegnato, studiato e promosso nelle università cinesi, assicurando al leader, il cui nome è stato iscritto nella carta fondamentale del Partito comunista cinese accanto a quello di Mao Zedong e Deng Xiaoping, un posto speciale nei cuori e nelle menti degli studenti. Almeno venti università…

Read more →
07
Nov

Cina, lo “Xiismo” diventa materia di studio nelle università

Cina, lo “Xiismo” diventa materia di studio nelle università Istituiti centri di ricerca sul Pensiero di Xi Jinping Il pensiero di Xi Jinping sarà ora insegnato, studiato e promosso nelle università cinesi, assicurando al leader, il cui nome è stato iscritto nella carta fondamentale del Partito comunista cinese accanto a quello di Mao Zedong e Deng Xiaoping, un posto speciale nei cuori e nelle menti degli studenti. Almeno venti università…

Read more →
05
Ott

India e Cina sfruttano al massimo il suolo africano mentre l’italia si prende i profughi

India-Africa: prosegue in Etiopia il tour del presidente indiano Kovind Addis Abeba Prosegue la visita in Africa del presidente dell’India, Ram Nath Kovind, la prima da quando ha assunto l’incarico, a luglio. Due le tappe: Gibuti ed Etiopia, paesi centrali nella strategia di espansione di Nuova Delhi nel continente africano, fortemente conteso dalle grandi potenze globali, Cina in testa. Il rafforzamento delle relazioni diplomatiche e istituzionali con l’Africa orientale, il…

Read more →