Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
Papa Giovanni Paolo II – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
06
Dic

Intervista ad Anna Záborská – «Una persecuzione silenziosa contro i cristiani in Europa»

L’INTERVISTA ANNA ZABORSKA «Una persecuzione silenziosa contro i cristiani in Europa» La politica slovacca antiaborto, a Bruxelles dal 2004: «Chi crede è discriminato, può persino perdere il lavoro. Lo Stato non è più imparziale, ma ostile alla religione» Lottare per l’uguaglianza non significa negare le naturali differenze fra uomo e donna. Anna Záborská è una politica slovacca del Movimento cristiano democratico. Membro dell’Europarlamento dal 2004, e medico, è stata influenzata…

Read more →
23
Ott

L’estradizione di Francesco Pazienza su un articolo di Ralph Blumenthal del 13 Dicembre 1985

“Un ex funzionario italiano di intelligence detenuto in un carcere a New York è stato accusato con altri in Italia di essere la mente dell’attentato del 1980 alla stazione ferroviaria di Bologna che ha ucciso 85 persone”. L’ex funzionario, Francesco Pazienza, ha negato di aver ricevuto una telefonata ieri dal Centro di detenzione metropolitano federale. Ha attribuito l’accusa alla “disinformazione” che i nemici hanno diffuso per screditarlo. La nuova accusa,…

Read more →