Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
partito democratico – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
07
Feb

Keanu Reeves: la gente si sta lentamente svegliando. È stupefacente. Persone come Trump stanno sollevando il velo su una globale rete di manipolazione interconnessa.

Si combatte una guerra che modellerà il futuro dell’esistenza umana e il mondo che lasceremo per i nostri figli, secondo Keanu Reeves, che dice di essere “tranquillamente ottimista” riguardo al futuro perché “l’umanità sta mostrando segni di liberarsi dalla matrice “. “La razza umana è stata ridotta in schiavitù per migliaia di anni”, ha detto Keanu Reeves durante le riprese nel deserto del Mojave, spiegando che “siamo stati tenuti in…

Read more →
05
Feb

L’insostenibilità industriale per l’ecosistema cinese e la svolta in Africa

Nuova emergenza smog a Pechino con la concentrazione di Pm 2.5, le polveri sottili dannose per la salute, schizzata a quota 551, mentre la visibilità si è ridotta a poche decine di metri. Il consueto sms della municipalità ha raggiunto giovedì i cellulari con il lancio per il weekend dell’allerta “arancione”, il secondo dei 4 livelli di gravità dell’inquinamento, con tanto di disposizioni a ridurre le uscite al minimo indispensabile.…

Read more →
05
Feb

Dal potere economico al potere politico: il lato oscuro del soft-power cinese che passa per i porti europei

Le istituzioni europee ideologicamente inquadrate in una missione di globalizzazione senza regole hanno sempre favorito l’avanzata cinese, pur essendosi mostrata tale strategia estremamente dannosa per il tessuto economico-produttivo di tutti gli stati comunitari, fatta eccezione per la Germania. La bilancia dei pagamenti pende a favore dei cinesi. Continuiamo ad importare molto più di quanto si riesca ed esportare, in compenso la nostra capacità produttiva è stata drasticamente falciata a causa…

Read more →
02
Feb

FBI accusata di abuso di potere nell’inchiesta Russiagate

Alta tensione tra la Casa Bianca e l’Fbi, sulla pubblicazione di un documento che accusa l’agenzia di aver favorito l’inchiesta sul «Russiagate» per boicottare Trump. Il confronto ha coinvolto lo stesso presidente e il direttore del Bureau, Christopher Wray, che starebbe considerando di dimettersi. Il rapporto che ha provocato la crisi è lungo tre pagine e mezza, ed è stato scritto dallo staff del capo della Commissione intelligence della Camera,…

Read more →
30
Gen

La pupilla di Soros controlla il voto in Italia: grazie a Soros, il Grande fratello Ue mette il naso nelle elezioni italiane

Mariya Gabriel, commissaria europea al Digitale, annuncia che vigilerà sulla nostra campagna elettorale «per difendere la democrazia». Come? Tramite i gruppi anti fake news sostenuti dallo speculatore USA. C’è un grande burattinaio dietro la campagna contro le fake news che sta infiammando il dibattito politico di mezzo mondo. Si chiama George Soros. Sembra quasi una barzelletta, perché il magnate della finanza e creatore della Open society foundation spunta ogni volta…

Read more →
23
Gen

Epurazione cinese in salsa turca: Xi Jinping adotta il sistema Erdogan contro 100 ufficiali “autonomi” dell’esercito

Grande purga tra arresti e suicidi. Che succede all’Esercito popolare cinese Che cosa succede nell’Esercito Popolare di Liberazione cinese? Xi Jinping, presidente della Commissione militare centrale e quindi comandante supremo lo ha riformato, snellito tagliando 300 mila ufficiali e soldati e modernizzato. Ha appena ordinato ai suoi due milioni di uomini e donne di «essere pronti a combattere e a cadere in battaglia». Ma forse Xi ha un grosso problema…

Read more →
12
Gen

Italia sostiene la Repubblica Islamica dell’Iran con un Piano da 5 miliardi

Iran-Italia, via all’accordo di sviluppo da 5 miliardi. Seguendo Cina, Corea del Sud, Austria e Danimarca anche l’Italia è pronta a fornire finanziamenti bancari all’Iran dopo l’accordo sul nucleare che ha portato alla fine dell’embargo. Ieri a Roma il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, e il vice ministro iraniano, Mohammad Khazaee, hanno siglato un intesa che, attraverso Invitalia mette a disposizione delle banche iraniane 5 miliardi di dollari per finanziare…

Read more →
02
Gen

La non-politica di un non-paese. Perchè i democratici europei promuovono manifestazioni antifasciste e votano contro Israele all’ONU?

ALLA CINA INTERESSA LA CONQUISTA ECONOMICA, ALL’ISLAM QUELLA SOCIALE La maggior parte delle pesanti contraddizioni della politica contemporanea nascono da una profonda ignoranza storica e dalla mancanza di una strategia di medio-lungo periodo che consenta di pianificare la condotta strategica di governo, questo avvantaggia le aggressive economie asiatiche che non si può escludere abbiano già fatto accordi sotto banco su reciproci interessi con gli Stati Islamici in Europa.  Link Appronfimento:…

Read more →
18
Dic

Cina: 70 milioni di poveri spingono Il soft power della globalizzazione mentre la pena di morte si esegue negli stadi

L’UE STA IMPORTANDO FORZATAMENTE UN SISTEMA QUASI AL COLLASSO Le contraddizioni sono forti e rappresentano un indice significativo del corto circuito della strategia cinese in occidente. “i cittadini erano stati invitati ad assistere alla lettura delle sentenze di morte con una nota ufficiale circolata sui social media. I condannati sono stati fatti salire su un piccolo palco costruito su quella che solitamente è una pista di atletica, con i giudici…

Read more →
13
Dic

La falsa confessione dell’hacker russo a sostendo dei democratici si rivela un boomerang

La confessione dell’hacker russo “Così ho rubato le e-mail di Hillary” rivelazione a Mosca: Kozlovsky autore del cyber attacco su ordine degli 007 ma sulla sua testimonianza ci sono dubbi di un complotto contro il Cremlino. Un hacker russo avrebbe confessato in tribunale di essere stato ingaggiato dagli 007 di Mosca per attaccare i sistemi informatici del Partito democratico americano e impossessarsi illegalmente delle email scomode di Hillary Clinton: lo…

Read more →