Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
Società – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
14
Feb

Perché Soros ha attaccato Facebook e Google a Davos?

L’investitore ungherese a Davos, in occasione del World Economic Forum, ha sferrato un duro attacco ai giganti del tech. Il fatto che un manipolatore come George Soros che è bene ricordarlo – ha sempre interferito con la politica interna delle nazioni in cui opera – si preoccupi delle opportunità che sta offrendo la rete e del funzionamento dei social network potrebbe essere un’implicita ammissione di colpevolezza mossa dalla preoccupazione che…

Read more →
08
Feb

Schiaffo all`Eliseo “no alle liste transnazionali”

Un paio di schiaffi al progetto di Macron per le Europee 2019, fallisce così la scalata francese finalizzata a disintegrare un processo che non avvantaggia il giovane presidente sbucato dal cilindro e che quindi non ha avuto ancora il tempo di affiliarsi a nessuna famiglia politica, gli restano tuttavia due anni per trovare qualche escamotage. (link come nasce il fenomeno Macron) Questo episodio è emblematico della strategia francese che ha…

Read more →
08
Feb

Il significato politico del viaggio a Roma di Erdogan ad un mese dalle elezioni italiane

Perché Erdogan viene in Italia? E soprattutto perché la sua visita, da un incontro di poche ore chiesto personalmente al Papa per telefono, si è allargata prima allo Stato e al governo di Roma, e poi ai dirigenti di alcune delle maggiori aziende, fino a spalmarsi su due giorni di viaggio? Il sultano al Quirinale e Palazzo Chigi A maggior ragione dopo le dichiarazioni inusuali fatte la sera sera prima…

Read more →
06
Feb

Bibi “caccia” Soros da Israele

Forse è arrivato il momento per la sinistra italiana di revisionare le teorie sull’immigrazione di massa e di scollegarle dal fenomeno delle discriminazioni etniche che poco hanno a che vedere con i piani orditi da soggetti internazionali che mirano a destabilizzare determinate nazioni per trarre benefici economici e d’investimento. Distruggere per ricreare, il motto al quale si sono ispirati i Clinton ed Obama per le varie guerre insensate che hanno…

Read more →
06
Feb

La BCE invidia Trump e prende lezioni di economia – rientrati 2mila miliardi con la riforma fiscale

E’ finito il tempo in cui la BCE di Draghi e la Germania della Merkel venivano coperti dalla politica di Obama tesa a svendere interi comparti della produzione industriale e pezzi dei mercati americani ai Cinesi ed all UE, collusi sul piano della globalizzazione. Di tali politiche accomodanti l’Italia non ha mai beneficiato come dimostra il collasso del mercato interno ed il deficit sulla bilancia dei pagamenti. Dall’introduzione dell’Euro e…

Read more →
05
Feb

L’insostenibilità industriale per l’ecosistema cinese e la svolta in Africa

Nuova emergenza smog a Pechino con la concentrazione di Pm 2.5, le polveri sottili dannose per la salute, schizzata a quota 551, mentre la visibilità si è ridotta a poche decine di metri. Il consueto sms della municipalità ha raggiunto giovedì i cellulari con il lancio per il weekend dell’allerta “arancione”, il secondo dei 4 livelli di gravità dell’inquinamento, con tanto di disposizioni a ridurre le uscite al minimo indispensabile.…

Read more →
05
Feb

Dal potere economico al potere politico: il lato oscuro del soft-power cinese che passa per i porti europei

Le istituzioni europee ideologicamente inquadrate in una missione di globalizzazione senza regole hanno sempre favorito l’avanzata cinese, pur essendosi mostrata tale strategia estremamente dannosa per il tessuto economico-produttivo di tutti gli stati comunitari, fatta eccezione per la Germania. La bilancia dei pagamenti pende a favore dei cinesi. Continuiamo ad importare molto più di quanto si riesca ed esportare, in compenso la nostra capacità produttiva è stata drasticamente falciata a causa…

Read more →
05
Feb

I DEBITI DELLE FAMIGLIE ITALIANE. E QUELLI DELLE ALTRE

“Ripetete in coro: avete vissuto al di sopra delle Vs possibilità,avete vissuto al di sopra delle Vs possibilità #avanti #riforme #austerità #tasse #Equita Cesare Maria Ortis (MB: per questo Merkel e Macron, tramite BCE, puntano a portar via i risparmi degli italiani: ne abbiamo “troppi” in banca, pagateci i debiti pubblici) L’articolo I DEBITI… via I DEBITI DELLE FAMIGLIE ITALIANE. E QUELLI DELLE ALTRE — Blondet & Friends

Read more →
02
Feb

FBI accusata di abuso di potere nell’inchiesta Russiagate

Alta tensione tra la Casa Bianca e l’Fbi, sulla pubblicazione di un documento che accusa l’agenzia di aver favorito l’inchiesta sul «Russiagate» per boicottare Trump. Il confronto ha coinvolto lo stesso presidente e il direttore del Bureau, Christopher Wray, che starebbe considerando di dimettersi. Il rapporto che ha provocato la crisi è lungo tre pagine e mezza, ed è stato scritto dallo staff del capo della Commissione intelligence della Camera,…

Read more →
30
Gen

La pupilla di Soros controlla il voto in Italia: grazie a Soros, il Grande fratello Ue mette il naso nelle elezioni italiane

Mariya Gabriel, commissaria europea al Digitale, annuncia che vigilerà sulla nostra campagna elettorale «per difendere la democrazia». Come? Tramite i gruppi anti fake news sostenuti dallo speculatore USA. C’è un grande burattinaio dietro la campagna contro le fake news che sta infiammando il dibattito politico di mezzo mondo. Si chiama George Soros. Sembra quasi una barzelletta, perché il magnate della finanza e creatore della Open society foundation spunta ogni volta…

Read more →