Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
trump – IDS SYSTEMS

Blog

Our Latest Blog Posts
07
Feb

Keanu Reeves: la gente si sta lentamente svegliando. È stupefacente. Persone come Trump stanno sollevando il velo su una globale rete di manipolazione interconnessa.

Si combatte una guerra che modellerà il futuro dell’esistenza umana e il mondo che lasceremo per i nostri figli, secondo Keanu Reeves, che dice di essere “tranquillamente ottimista” riguardo al futuro perché “l’umanità sta mostrando segni di liberarsi dalla matrice “. “La razza umana è stata ridotta in schiavitù per migliaia di anni”, ha detto Keanu Reeves durante le riprese nel deserto del Mojave, spiegando che “siamo stati tenuti in…

Read more →
17
Gen

Spionaggio Cinese: l’intelligence USA segnala Wendi Deng, l’ ex lady Murdoch

Arrampicatrice o spia cinese mistero sull’ex lady Murdoch Finora sembrava un romanzo rosa. Adesso è diventato un giallo. Per la precisione, una spy story. Per il Wall Street Journal i servizi segreti Usa misero in guardia Kushner sulla donna donna d’affari Wendi Deng, 49 anni, imprenditrice sino-americana ed ex moglie di Murdoch. Wendi Deng, l’ affascinante ex-moglie del magnate della stampa mondiale Rupert Murdoch, era già stata chiacchierata più volte…

Read more →
27
Dic

IL 2017 IN 12 IMMAGINI: LE ANALISI DELL’ISPI

Il 2017 è stato scandito da avvenimenti internazionali importanti: alcuni traumatici, altri più positivi del previsto, altri ancora che potrebbero non essere che i primi sintomi di cambiamenti epocali. L’ISPI ha deciso di ripercorre l’anno che volge al termine – dodici mesi fa non potevamo che immaginarlo come “l’anno di Trump” – attraverso le tappe fondamentali della politica e delle relazioni internazionali, con una selezione di immagini, analisi, e video…

Read more →
07
Nov

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa La Corea del Sud non autorizzaerà lo schieramento sul proprio territorio di altre batterie missilistiche statunitensi Thaad (Terminal High Altitude Area Defense) e non ha intenzione di aderire alle reti di difesa missilistica statunitensi. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri sudcoreano, Kang Kyung-wha, in quello che e’ parso un nuovo tentativo di distensione…

Read more →
07
Nov

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa

Corea del Sud: ministro Esteri Kang, Seul non intende aderire a sistema difesa missilistica Usa La Corea del Sud non autorizzaerà lo schieramento sul proprio territorio di altre batterie missilistiche statunitensi Thaad (Terminal High Altitude Area Defense) e non ha intenzione di aderire alle reti di difesa missilistica statunitensi. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri sudcoreano, Kang Kyung-wha, in quello che e’ parso un nuovo tentativo di distensione…

Read more →
07
Nov

La resa dei conti in Arabia porta il greggio ai massimi – Il trono di spade e i petrodollari

Il copione non è nuovo ma l’intreccio è sempre appassionante, fa scrivere fiumi d’inchiostro e agita i mercati portando i prezzi del greggio ai massimi da due anni e mezzo. Nei regimi mediorientali quando le cose non vanno bene, dentro e fuori, scattano le “campagne anti-corruzione” o di “rettifica” per far fuori gli oppositori interni dell’uomo forte del momento e lanciare un messaggio all’esterno. E quello che accade in Arabia…

Read more →
26
Ott

Le nuove strategie dell’intelligence USA in Afghanistan

La Cia con il coltello – Trump espande i programmi dell’intelligence in Afghanistan Ieri il New York Times ha scritto che la Cia sotto l’Amministrazione Trump e guidata dal direttore Mike Pompeo sta per espandere le sue operazioni paramilitari in Afghanistan alla guerra contro i talebani, e non più soltanto contro al Qaida. Si tratta di un salto netto rispetto al passato perché la Cia negli anni scorsi poteva lanciare…

Read more →
03
Ott

La rilevazione dell’ISPI conferma che l’italiano medio di Maccio Capatonda è predominante nella società contemporanea.

I sondaggi sono commissionati da organismi, apparati dello Stato e del governo che sono lontani anni luce dalla realtà e dalla vita reale dei cittadini e che avendo smarrito la bussola perchè impegnati a curare gli interessi personali hanno bisogno di sapere come orientare la comunicazione di massa. La prevalenza delle risposte contenute nel sondaggio, purtroppo, rappresentano un quadro di un popolo ancora molto distante da una capacità interpretativa congrua…

Read more →
25
Set

Effetto Trump: Cina in crescita importazioni di petrolio dagli USA

Energia: Cina in crescita importazioni di petrolio La Cina ha importato circa centomila barili di petrolio greggio al giorno dagli Stati Uniti nei primi cinque mesi dell’anno, dieci volte in piu’ rispetto al 2016, secondo i dati delle dogane cinesi. Una tendenza al rialzo che si conferma in tutti gli ultimi mesi: in aprile e maggio le importazioni sono aumentate a una media di 180 mila barili al giorno e…

Read more →
11
Set

LA STRATEGIA ECONOMICA CINESE NELL’ERA TRUMP

I danni arrecati dall’economia cinese ai tessuti economico-sociali nei quali si insediano è rilevante. Nell’era Trump dove i colonizzatori orientali sono chiamati a rispondere delle conseguenze indirette delle loro azioni destabilizzatrici economiche, i cinesi hanno elaborato un piano per tranquillizzare le autorità di governo e continuare silenziosamente il loro piano di conquista mondiale. Potrebbe funzionare, tralasciando il piccolo dettaglio che la loro espansione economica serva a finanziare il loro immenso…

Read more →