Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_search() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_where() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_fields() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

Warning: Parameter 2 to SyndicationDataQueries::posts_request() expected to be a reference, value given in /homepages/36/d670866145/htdocs/clickandbuilds/IridiumDefence/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298
Controllo Accessi – IDS SYSTEMS

Controllo Accessi

IDS Face Attendance®

Controllo Accessi Aziendale

Il controllo accessi biometrico facciale IDS Face Attendance® è dedicato alle aziende e rappresenta la massima espressione della versatilità e della tecnologia biometrica. Utilizzando i sistemi di videosorveglianza già esistenti, è possibile aggiornarne le rispettive funzionalità, passando da una struttura passiva che esegue solo videoregistrazioni ad una attiva in grado di identificare i soggetti e prendere delle decisioni per la sicurezza in base all’evento rilevato, in rapporto al livello di sensibilità richiesto, dialogando con il personale di vigilanza e/o con l’amministratore di sistema.

Tutti i sistemi Iridium Biometrics sono integrabili con tecnologie ibride ed interfacciabili con qualunque sistema di automazione.

Funzionamento

IDS Face Attendance® permette di realizzare un consistente risparmio sul personale di vigilanza spesso impiegato in servizi logoranti come nel caso della sorveglianza dei luoghi ad alta frequentazione oppure in servizi di osservazione ed analisi video che inevitabilmente comportano un calo della curva dell’attenzione che può comprometterne l’esito finale.

Il sistema è in servizio H24 alle massime prestazioni ed è dotato di rete autonoma ed alimentazione ausiliaria di emergenza, nonché di ponte radio 4G ove necessario.

Le telecamere intelligenti eseguono la scansione biometrica di tutti i soggetti che transitano attraverso i varchi e le aree d’accesso sottoposte a monitoraggio, ne rilevano l’identità ed archiviano i dati in appositi file di registro crittografati, segnalando i sospetti, i ricercati oppure eventuali comportamenti/transiti anomali.

Il motore di riconoscimento biometrico identifica i soggetti e riproduce messaggi personalizzati che possono essere di avviso, di saluti oppure fornire indicazioni di movimento all’interno di una struttura funzionando come una vera e propria guida.

Nel campo medico con la funzione di scansione termica è possibile segnalare l’accesso di soggetti che presentano temperature corporee anomale, indice della presenza di una probabile infezione virale. La funzione di scansione termica, inoltre, è molto apprezzata in assenza di luce, in tempo di notte oppure in scarse condizioni di visibilità.

Grazie alla videoanalisi continua è possibile definire con precisione matematica, gli orari di ingresso e di uscita dalla struttura dei dipendenti, dei visitatori, del personale addetto o di chiunque ne faccia accesso, senza che questi debbano compiere alcun gesto o portare al seguito nessun dispositivo di autenticazione, il volto infatti è la chiave di accesso.

Ogni tentativo di occultamento del volto è tempestivamente segnalato dal sistema grazie alla funzione IDS Face Mask® già utilizzata per la sicurezza bancaria.

Tali operazioni di rilevazione generano dei registri nei quali saranno elencati tutti i soggetti con le relative generalità. Per i soggetti che non sono presenti nel database, a seconda delle regole disposte dall’amministratore è possibile programmare una serie di azioni personalizzabili.

Per quanto concerne i database, possono essere caricati da qualsiasi formato di file oppure possono esserne generati dei nuovi, direttamente dal personale che dovrà accedere alla struttura mediante l’invio del documento di riconoscimento o di una fotografia direttamente al sistema oppure tramite il personale di vigilanza d’ausilio.

IDS Face Attendance® comunque provvederà nel contesto dei luoghi ad alta frequentazione a memorizzare l’evento rendendolo disponibile per un’eventuale azione di ricerca, come nel caso di un minore smarrito, di un fuggitivo oppure di soggetti già segnalati per furto o taccheggio. Possono essere rilevati anche eventuali comportamenti anomali come nel caso di soste prolungate, presenze ripetitive ingiustificate finalizzate al monitoraggio o sopralluoghi.